IN EVIDENZA
<< Indietro
Iniziative Confcommercio Chieti per gli studenti universitari04/04/2008 20:21
Comunicati importanti

CHIETI

COMUNICATO STAMPA

Contribuire a dare risposte concrete alle esigenze dei cittadini sensibilizzando gli operatori commerciali del territorio: è questo uno dei principali obiettivi della Confcommercio di Chieti che sta svolgendo azioni mirate, dirette a individuare le soluzioni più efficaci ed adeguate per cercare di risolvere non solo problemi e disagi, ma anche per promuovere e valorizzare il capoluogo teatino. Tra le tante iniziative messe in campo va sottolineata quella che vede protagonisti gli studenti universitari che hanno scelto Chieti come sede dei loro studi. E che la vita per gli studenti sia piuttosto cara non è un mistero. La Confcommercio, che alle parole e alle promesse ha sempre preferito i fatti, ha studiato un sistema che coinvolge pure le agenzie immobiliari. Il problema dell'alloggio è sicuramente tra i più sentiti dalla popolazione studentesca che ogni anno si trova alle prese con affitti proibitivi. “Spesso, la ricerca affannosa degli ultimi giorni, costringe la maggior parte degli studenti ad accettare alloggi inidonei e molto costosi – spiega il presidente della Confcommercio Angelo Allegrino – invece gli agenti immobiliari di Chieti che vorranno aderire al nostro progetto possono offrire agli studenti e ai loro familiari un'ampia offerta, aiutandoli, grazie alla loro professionalità, a trovare le soluzioni più convenienti e confortevoli. Non solo, i mediatori possono offrire consulenza specializzata alle famiglie e spiegare i vantaggi fiscali offerti dalle norme attualmente in vigore. In più gli agenti immobiliari potranno, se lo vorranno, offrire liberamente sconti sui servizi”. La Confcommercio intende disegnare attraverso un questionario che sarà sottoposto agli agenti immobiliari, una mappa sulla reale situazione abitativa a Chieti e poi sollecitare la partecipazione fattiva delle agenzie. Ancora una volta l'associazione punta ad azioni sinergiche per raggiungere l'obiettivo che in questo caso è duplice: aiutare gli studenti e promuovere la città di Chieti rendendola più accattivante e vivibile. Ci sono già i risultati positivi ottenuti con la massiccia adesione dei commercianti alla “Carta universitaria” con cui i negozi convenzionati possono offrire agli studenti sconti ad hoc: menù a prezzi accettabili in ristoranti e pizzerie che possono anche stabilire un giorno in cui gli universitari godono di uno sconto speciale, così i parrucchieri, i negozi di abbigliamento, i bar. “Queste due iniziative - conclude Allegrino – sono molto importanti per il tessuto socio-economico della città perché possono invogliare gli studenti ad uscire fuori dalle mura del campus e a vivere più intensamente la città che li ospita, possono conoscerla meglio ed apprezzarne le qualità e le caratteristiche. Spetta ora ai commercianti, agli albergatori, ai titolari di pubblici esercizi, agli agenti immobiliari, fornire una immagine positiva capace di attrarre e di incuriosire anche il mondo studentesco. La presenza dell'università è una risorsa ma va gestita bene, tenendo presente le esigenze dei giovani e le opportunità che il territorio può offrire”.

04/04/2008

L'UFFICIO STAMPA

Elenco allegati
Esprimi il tuo voto:
  • Attualmente 3.00/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5

News: 157 - Valutazione: 3.0/5 (3 voti espressi)

Commenti
Autore Testo
 
Non ci sono commenti. Per poter commentare accertati di aver effettuato il login.
<< Indietro
Convenzione con Vittoria Assicurazioni
Segui Confcommercio Chieti su Facebook Segui Confcommercio Chieti su Twitter Rss Confcommercio Chieti
50epiù
Una vetrina per i Bed and Breakfast ed i Trabocchi abruzzesi
Calcolo IMU
Confcommercio Card
www.infoimprese.it
Scelta ricerca